Se hai già letto “Cosa c’è dietro al lavoro dei Social Media Specialist”, avrai compreso che le mansioni dei professionisti che operano sui social media sono molteplici e variegate.

Tuttavia, non è detto che tu abbia bisogno di qualcuno che si occupi di tutto: comunicazione, pubblicità, strategia… Per esempio, per alcuni clienti mi occupo solo di formulare strategie e fornisco assistenza in caso di dubbi durante la loro attività di comunicazione. Per altri clienti mi capita di occuparmi solo dell’impostazione di campagne pubblicitarie. Per altri ancora mi occupo sia della strategia sia della gestione dei canali social.

Per ognuna di queste attività esiste una dicitura specifica che è utile conoscere, soprattutto se sei alla ricerca di un professionista qualificato che ti sostenga per il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

 

Il Social Media Manager

Il Social Media Manager (o SMM) è una figura manageriale con conoscenze in campo social non solo nell’ambito editoriale, ma anche in ambito marketing. Conosce bene la tua azienda e sa come trasporla al meglio sui social. Conosce gli Insight (gli strumenti di monitoraggio delle performance) e agisce nel perseguimento degli obiettivi di marketing sottoposti dall’azienda o dal Social Media Strategist.

 

Il Social Media Strategist

Il Social Media Strategist, oltre ad avere conoscenze nel campo del marketing, comunicazione e gestione delle piattaforme social, ha una componente in più: è in grado di creare e impostare un piano strategico legato ad un progetto di comunicazione.

 

Il Social Media Advertiser

Il Social Media Advertiser deve avere anch’esso conoscenze nel campo del marketing e della comunicazione, nonché del funzionamento delle diverse piattaforme social. Rispetto alle altre due figure è specializzato nella creazione e nella gestione di campagne pubblicitarie social: crea gli annunci con foto e testi, imposta target e budget e monitora le campagne in atto.
Affinché il suo lavoro porti risultati, è bene che sia in contatto e possa collaborare con le prime due figure.

 

Il Social Media Consultant

Il Social Media Consultant è, come suggerisce parola, una figura di tipo consulenziale. Il Social Media Consultant è sempre al tuo fianco per consigli e suggerimenti, per riuscire a risolvere i tuoi problemi social e per indirizzarti sulle attività o le figure che ti servono per raggiungere i tuoi obiettivi. Mi piace definirlo come un “piccolo angelo” sempre pronto a rendere la tua esperienza social più serena possibile.

 

Competenze in comune

Ora che abbiamo fatto il punto sulle principali differenze tra le figure legate ai social media, riporto un breve elenco delle loro competenze in comune:

  • Conoscono bene i meccanismi e gli strumenti del web marketing in generale, ma anche del marketing tradizionale;
  • Conoscono bene l’italiano: un errore grammaticale sui social equivale ad uno strafalcione nel cartellone pubblicitario affisso nel centro del tuo paese;
  • Hanno un minimo di formazione in ambito SEO (l’Ottimizzazione per i motori di ricerca), grafica e sui CMS (come WordPress);
  • Sanno ascoltare i propri utenti e trovare i metodi più appropriati per interagire con loro;
  • Conoscono bene le differenze tra i vari social network e comprenderne appieno i meccanismi, nonché aggiornarsi costantemente

Siamo arrivati alla fine dell’articolo. Mi auguro che ti abbia aiutato a fare chiarezza sulle diverse figure che popolano il mondo dei social media. Se hai bisogno di ulteriori chiarimenti, lascia pure un commento di seguito, oppure scrivici attraverso il form di contatto.

No comments so far.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Website Field Is Optional